Questo sito utilizza i cookies. Utilizziamo i cookie per permettere una migliore esperienza di navigazione. Cliccando "Chiudi", continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.

I rifiuti costituiscono una risorsa e hanno più di una sola vita, per tale ragione è necessario diffondere la cultura e promuovere l’idea del riuso. È questo un modo nuovo, ottimistico e propositivo di vivere l’ecologia, valorizzando i materiali di scarto, cioè oggetti solo in apparenza senza valore, che contribuiscono a diminuire la quantità di rifiuti prodotti.

Da qui nasce l’idea della creazione e gestione di un Centro del Riuso, un’area presidiata ed allestita dove si svolge unicamente attività di consegna e prelievo di beni usati ancora utilizzabili e non inseriti nel circuito dei rifiuti urbani ed assimilati.

Infatti, il principio che governa tali strutture risiede nel fatto che se un detentore decide di disfarsi  di un bene che non soddisfa più le sue esigenze, non è detto che questo non possa soddisfare le esigenze di un altro.

Tale struttura, oltre ad educare al rispetto dell’ambiente, potrà divenire luogo di socializzazione e rappresentare un sostegno a fasce sensibili di popolazione, consentendo una possibilità di acquisizione, a titolo gratuito, di beni di consumo usati ma funzionanti.