Questo sito utilizza i cookies. Utilizziamo i cookie per permettere una migliore esperienza di navigazione. Cliccando "Chiudi", continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.

Il cambiamento proposto ai cittadini con lo sviluppo di un nuovo sistema, soprattutto nel caso di un’evoluzione da un sistema “primitivo” di raccolta stradale ad uno di raccolta domiciliare, comporta una modifica profonda e radicale, sia per quanto concerne la gestione del ciclo dei rifiuti a livello locale (per la PA e i soggetti attuatori), sia in merito alle abitudini quotidiane dell’intera cittadinanza relativamente alle nuove modalità di conferimento dei rifiuti.

La prima misura adottata sarà la rimozione dei cassonetti stradali (dal 26 al 30 giugno).

Verrà affisso un avviso sugli stessi (15 giorni prima dell’effettiva rimozione) così da informarne l’utenza, la quale avrà a disposizione un numero verde da contattare per delucidazioni.

Il primo atto di coinvolgimento delle utenze sarà l’invio di una comunicazione ufficiale da parte del Sindaco che rende noto l’avvio del nuovo servizio. Tale avviso conterrà tutte le informazioni relative alla distribuzione dei kit, date e luoghi in cui si svolgerà la campagna informativa e la data di inizio effettivo del servizio.

Nei giorni e nei luoghi prestabiliti le utenze potranno ritirare il kit dei contenitori per la raccolta e associare il proprio badge di riconoscimento.

Ogni contenitore sarà numerato e pertanto ogni singola utenza sarà univocamente collegata ad un numero identificativo.

Inoltre, i mastelli saranno dotati di apposito micro-chip RFID trasponder che agevolerà eventuali controlli.

Durante la distribuzione del kit di raccolta, alle utenze verranno consegnati:

  • la Brochure informativa che illustra come separare correttamente i rifiuti;
  • Calendario dei ritiri che indica quali sono i giorni di esposizione dei vari materiali (consultabile a questo link)

A disposizione dei cittadini/utenti sono attivi:

  • un numero verde per prenotazioni, segnalazioni ed eventuali dubbi sulla corretta differenziazione dei rifiuti (numero attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17);
  • una casella di posta elettronica per eventuali comunicazioni;
  • una pagina facebook dedicata, DifferenziAMO Brolo”, per alimentare la pratica del riuso, stimolare la cultura del riciclo e per eventuali segnalazioni.